Lama dei Peligni

La festa di Santa Barbara con il tradizionale Ballo della Pupa

La festa per la Santa protettrice dei minatori
Dinanzi al monumentale porticato della chiesa parrocchiale, in onore di Santa Barbara, balla la Pupa, un fantoccio di cartapesta stracolmo di fuochi d'artificio accesi via via, e che, condotto da un esperto ballerino e accompagnato dalle allegre musiche della banda, esegue tarantelle e altri passi di danze popolari. La perfetta riuscita dell'esplosione pirotecnica della Pupa, dicono due anziani minatori รจ auspicio di un buono e prospero anno. La Pupa, insomma, come la Colombina pasquale del duomo di Firenze. La Santa raffigurata copre, con il suo mantello azzurro, una torre fortilizio a protezione dei minatori e degli artificieri di Lama dei Peligni, i cui figli oggi hanno cambiato mestiere.

Per maggiori informazioni

  • Tel: 087291221
  • Visita il sito
  • Gratuito
  • 18:00

Ti potrebbero interessare